Formazione continuaLifelong Learning

Greco e latino: insegnare la lingua, oggi

VI edizione: Leggere la filosofia greca e romana
Tipologia:
Executive & Continuing Education
Area tematica:
Education & Social Work
Settore professionale:
Scuola, università, ricerca

Luogo:
Formazione online

Da: 23/02/2023
A: 30/03/2023

Scadenza iscrizioni: 12/02/2023

In questa sesta edizione sarà posto l'accento su leggere la filosofia greca e romana, sulla riflessione condotta al riguardo già nell'antichità, sull'importanza di una corretta interpretazione del lessico storico-politico ai fini della comprensione dei testi storiografici. Saranno presentate alcune posizioni degli studi più recenti in materia e verrà sollecitata la riflessione sulla applicazione didattica delle nuove conoscenze, promuovendo altresì la produzione di materiali didattici originali da parte dei corsisti stessi.

ESPLORA LA DIGITAL BROCHURE

Scarica il programma Richiedi informazioni

Destinatari

Il corso si rivolge a:

  • Docenti e futuri docenti di latino e greco nelle scuole secondarie di II grado, statali, paritarie e private (classi di concorso A013; A011)
  • Laureandi in discipline classiche
  • Cultori della materia

Vantaggi

  • Sapersi servire delle nuove acquisizioni della ricerca nell'ambito della lingua della filosofia greca e romana
  • Saper applicare tali acquisizioni in ambito didattico
  • Saper valorizzare l'aspetto linguistico nella didattica del greco e del latino, in particolare nel settore della filosofia
  • Rilascio di un attestato che certifichi le ore di attività formativa del singolo partecipante
Il Corso di aggiornamento intende riproporre agli insegnanti di discipline classiche l'occasione per una riflessione condivisa fra docenti universitari e docenti della scuola secondaria sulle forme e i modi che l'insegnamento delle lingue classiche può assumere nella scuola di oggi.

Obiettivi

Riflettere sugli aspetti dell'insegnamento della lingua greca e latina in relazione alla letteratura e alla cultura
Suggerire, attraverso alcuni esempi connessi con la filosofia greca e romana, modalità di valorizzazione dell'aspetto linguistico nell'interpretazione dei testi, anche in relazione alla seconda prova dell'esame di stato
Offrire un aggiornamento in merito alle conoscenze della lingua della produzione filosofica greca e romana, sulla base della ricerca più recente sul tema
Favorire un confronto e una interazione - che appaiono sempre più necessari - tra i docenti universitari e i docenti della scuola secondaria in merito alla didattica delle lingue e delle letterature classiche

Programma

Il corso si articola in 6 incontri, il giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00, per un totale di 25 ore: 18 ore di lezioni frontali e laboratori, integrate da almeno 7 ore di ricerca e approfondimento personale. Negli incontri si alterneranno lezioni frontali di docenti universitari e laboratori guidati da docenti di scuola secondaria con ampia esperienza didattica; al termine si prevede una lezione conclusiva di uno specialista della materia trattata al corso.

  • Giovedì 23 febbraio 2023
  • Aspetti della lingua di Platone; prof.ssa Antonietta Porro
  • Giovedì 2 marzo 2023
  • La sofistica e la commedia aristofanea: alcune questioni linguistiche; prof.ssa Elena Langella
  • Giovedì 9 marzo 2023
  • Aspetti della lingua di Cicerone filosofo; prof. Luigi Galasso
  • Giovedì 16 marzo 2023
  • Aspetti della lingua di Lucrezio; prof. Antonino Pittà
  • Giovedì 23 marzo 2023
  • Aspetti della lingua di Seneca filosofo; prof. Emanuele Berti
  • Giovedì 30 marzo 2023
  • "E neppure i punti hanno la stessa natura degli astri" (Arist. Metaph. III 2, 998 a 6). La terminologia del punto fra matematiche e filosofia nel V-IV secolo a.C.; prof.ssa Elisabetta Cattanei

(le date sono indicative e passibili di qualche variazione)

Il corso si terrà integralmente online (se le condizioni sanitarie lo permetteranno e i partecipanti al corso daranno parere favorevole, si potrebbe tenere in presenza la lectio conclusiva, lasciando comunque la possibilità di collegarsi in modalità online sincrona).
Il corso sarà erogato tramite la piattaforma Blackboard dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. In prossimità dell'inizio gli iscritti riceveranno via mail le credenziali per accedere.

Faculty

Iscrizioni

Per partecipare occorre iscriversi al seguente link

Il corso è finanziabile con la Carta del docente prevista dalla L. 107/2015 c.d. buona scuola.

Il pagamento della quota di partecipazione può essere effettuato secondo le seguenti modalità:

  • CARTA DEL DOCENTE: prima di accedere all'iscrizione online, il partecipante dovrà generare il buono dal sito "Carta del docente". Occorre generare un buono come esercente fisico del valore della quota di partecipazione e selezionare l'opzione "Corsi aggiornamento Enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016". Durante la procedura dell'iscrizione online verrà richiesto di inserire il codice del buono;
  • CARTA DI CREDITO: direttamente dal sito delle iscrizioni online;
  • BONIFICO BANCARIO: i dati relativi al bonifico saranno disponibili nell'email di conferma di avvenuta iscrizione.

Si accettano iscrizioni di studenti laureandi in discipline classiche dell'Università Cattolica ad una quota agevolata, pari a Euro 90,00 (IVA esente), subordinatamente alla disponibilità di posti previsti. Le domande di ammissione verranno accettate in base all'ordine di arrivo e dovranno essere inviate all'indirizzo mail: claudia.martin@unicatt.it. Le stesse dovranno contenere i dati personali, una breve lettera motivazionale e il numero di matricola UC.

Modalità di attivazione e recesso


200.00 Euro esente IVA - Quota intera
180.00 Euro esente IVA - Quota agevolata per i laureati dell'Università Cattolica e coloro che sono stati immatricolati in Università Cattolica (Master, TFA, 24 CFU, PAS)
90.00 Euro esente IVA - Quota agevolata per studenti e laureandi in discipline classiche dell'Università Cattolica previa conferma ammissione

Note

Il corso rientra nelle iniziative di formazione e aggiornamento del personale della scuola organizzate dall'Università Cattolica, in quanto Soggetto qualificato dal MIUR ai sensi della Direttiva n. 170 del 21/03/2016. I partecipanti al corso possono perciò beneficiare dell'esonero dagli obblighi di servizio. La partecipazione dà luogo agli effetti giuridici ed economici previsti dalla normativa vigente (nota MIUR n. 2915 del 15/09/2016).

Info e Contatti

Segreteria iscrizioni: Formazione permanente, Via Carducci 28/30, Milano - E-mail: claudia.martin@unicatt.it - Tel. 0272345716

Scopri tutte le iniziative rivolte al mondo Scuola: unicatt.it/cattolicaperlascuola