Formazione continuaLifelong Learning

IGC in Chirurgia ginecologica oncologica (ECM)

Tipologia:
Executive & Continuing Education
Area tematica:
Sanità
Settore professionale:
Sanità

Luogo:
FAD

Da: 27/03/2020
A: 30/12/2020

Scadenza iscrizioni: 31/12/2019

La ricerca scientifica, l’innovazione tecnologica e l’ideazione di nuovi approcci metodologici sono alla base dell’evoluzione costante della chirurgia moderna. In questi anni la chirurgia ginecologica, grazie anche al crescente apporto tecnologico, sta rivoluzionando quei trattamenti in campo oncologico e non, che per troppo tempo sono stati considerati “standard”. Seguendo la direzione tracciata dalla rivoluzione di trattamento chirurgico nell’ambito del carcinoma mammario e del melanoma, la tecnica del linfonodo sentinella sta trovando ampio sviluppo anche nel management chirurgico dei tumori ginecologici, rendendo realmente mini-invasivo lo staging linfonodale del tumore endometriale, della portio e della vulva e riducendo al minimo la morbidità associata alla chirurgia. Un'unica tecnica, ma con diversi approcci dovuti a molteplici sostanze mappanti la via linfatica come il blu patent, il tecnezio e presentando con essi diversi limiti, pregi, tempi e costi. E’ però con il verde di indocianina e la tecnologia ottica ad infrarosso che la metodica del linfonodo sentinella in ginecologia oncologica sta raggiungendo livelli di fattibilità, efficacia, sicurezza e velocità di mappatura non raggiunti prima. Sfruttando inoltre il grande profilo di maneggevolezza del verde di indocianina e le sue capacità di tracciante del microcircolo sanguigno e non solo linfatico, si stanno aprendo le porte a nuovi scenari allettanti anche nell’ambito del trattamento di patologie benigne ginecologiche come l’endometriosi. Il corso interamente dedicato alla presentazione degli elementi di base per l’utilizzo del verde di indocianina nelle diverse patologie ginecologiche, oncologiche ed endometriosi profonda, passando in ambiti di medicina sperimentale. Avvalendosi dell’apporto scientifico e pratico di valenti ricercatori e chirurghi ginecologi, l’offerta formativa, prevede l’opportunità di acquisire una completa overview sulle diverse possibilità di utilizzo del binomio verde di indocianina e tecnologia a raggi infrarossi nella patologia chirurgica ginecologica con aggiornamento teorico sullo stato dell’arte e continui riferimenti alla pratica clinica. Verranno presentati ‘tips and triks’ nei diversi settori di applicazione della verde di indocianina, con spunti sulle evoluzioni tecnologiche e sulle metodiche innovative attualmente in corso di sviluppo. Sarà a disposizione degli iscritti l’esperienza degli specialisti più affermati nel settore e verranno presentati i risultati delle più recenti ricerche sull’argomento.

Scarica la Brochure Richiedi informazioni

Destinatari

Genetica medica – Medico chirurgo Oncologia – Medico chirurgo Radioterapia – Medico chirurgo Chirurgia generale – Medico chirurgo Ginecologia e ostetricia – Medico chirurgo Anatomia patologica – Medico chirurgo Radiodiagnostica – Medico chirurgo Biologo Ostetrica

Vantaggi

  • Formazione a distanza
  • Acquisizione nuove comptenze e crediti ECM
  • Presentazione nuove procedure e linee guida

Obiettivi

Acquisizione competenze di sistema Presentazione degli elementi di base per l’utilizzo del verde di indocianina nelle diverse patologie ginecologiche, oncologiche ed endometriosi profonda. Opportunità di acquisire una completa overview sulle diverse possibilità di utilizzo del binomio verde di indocianina e tecnologia a raggi infrarossi nella patologia chirurgica ginecologica.

Programma

Programma allegato

Faculty

Stefano Uccella Direttore UOC Ginecologia Ostetricia ospedale di Biella
Francesco Cosentino Direttore UOC Ginecologia Oncologica Campobasso

Iscrizioni

Info e Contatti

Bruno Prestagiovanni Tel. 06.30154074 Mail bruno.prestagiovanni@unicatt.it