Formazione continuaLifelong Learning

Intervenire nell'alta conflittualità familiare: la coordinazione genitoriale

Tipologia:
Corsi di perfezionamento
Area tematica:
Psicologia
Settore professionale:
Professioni psicologiche

Luogo:
Milano e Online

Da: 12/03/2021
A: 02/07/2021

Scadenza iscrizioni: 08/03/2021

Diploma di perfezionamento con ECM
Differenti dispositivi processuali in materia di separazione e divorzio hanno di recente introdotto nel contesto italiano, e di fatto convalidato, il metodo della cosiddetta coordinazione genitoriale. Tale metodo si configura quale dispositivo di risoluzione alternativa alla "disputa" all'interno di quei contesti giudiziali caratterizzati da "alta conflittualità", mostrata e agita anzitutto dagli ex coniugi (ma non esclusivamente da loro). Tale intervento, sviluppatosi negli Stati Uniti alla fine degli anni novanta del secolo scorso e condotto da professionisti specificatamente formati ad esso, si pone come obiettivo principale quello di guidare i genitori nel trovare differenti forme di "consenso", basato sull'impegno rivolto ai figli e ai loro bisogni, all'interno della complessa cornice separativa. La coordinazione genitoriale si applica infatti in tutte quelle situazioni in cui l'elevata e perdurante conflittualità dei genitori impedisce che i provvedimenti inerenti il collocamento e la gestione dell'affidamento filiale, così come definiti dall'Autorità Giudiziaria, vengano concretamente implementati e altresì rispettati.

Le iscrizioni sono ora aperte, prima di procedere, inviare la candidatura (Maggiori informazioni nella sezione "ISCRIZIONI")

Richiedi informazioni

Destinatari

  • Professionisti in possesso di un diploma di laurea in area psico-socio-educativo o giuridico;
  • Professionisti iscritti all'Albo A degli Psicologi o all'Albo degli Assistenti Sociali;
  • Professionisti in ambito educativo o giuridico che hanno frequentato corsi erogati dalle varie Associazioni riconosciute dal MISE.

In questo senso, a livello di selezione, sarà privilegiata una comprovata esperienza di collaborazione pluriennale con i servizi dedicati alla presa in carico di situazioni familiari nella fase di separazione e divorzio.

Vantaggi

  • L'approccio teorico e pratico ai temi affrontati
  • L'acquisizione di conoscenze, metodi e strumenti specifici
  • La Faculty composta da professori universitari ed esperti professionisti
  • Il diploma di perfezionamento rilasciato da Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Crediti ECM per "Psicologi e Psicoterapeuti": 50
  • Richiesto presso l'Ordine degli Assistenti Sociali della Lombardia e l'Ordine Nazionale Forense
  • Prestigiosi docenti professionisti esperti nel campo

Obiettivi

  • Inquadrare la coordinazione genitoriale all'interno della cornice giuridica, differenziandola da altri interventi adottati nel contesto del conflitto separativo (Consulenza Tecnica d'Ufficio, Mediazione familiare, ecc.);
  • Fornire i fondamenti teorico-pratici, la programmazione delle tempistiche, la struttura degli incontri e l'individuazione degli argomenti e dei temi educativi, propri di un intervento di coordinazione genitoriale;
  • Implementare competenze tecniche-teoriche di gestione della conflittualità di coppia all'interno del contesto separativo altamente conflittuale, approfondendo i sottesi aspetti psicopatologici, diagnostici e di eventuale violenza fisica e/o psicologica nella relazione;
  • Offrire strumenti di lettura e di intervento nella tutela dei figli rispetto alle dinamiche di "allineamento asimmetrico" o, al contrario, di "resistenza" dei figli medesimi, nel contesto dell'alta conflittualità familiare (per esempio, nei confronti di uno dei due genitori o anche di entrambi);
  • Attivare competenze di case management e di coordinamento con la rete dei Servizi, competenze ritenute necessarie per il mantenimento e/o l'attivazione delle risorse interne ed esterne alla realtà conflittuale familiare.

Programma

Il programma prevede 5 moduli formativi, per un totale di 9 giornate e 56 ore di didattica.

MODULO 1 (online)
Venerdì 12 marzo 2021: dalle 14.00 alle 18.30

  • Apertura dei lavori
  • La coordinazione genitoriale nel panorama degli interventi psicogiuridici in tema di alta conflittualità familiare
  • Co-parenting e "conflitto genitoriale intrattabile" nelle situazioni di affido condiviso: un modello tripartito

Sabato 13 marzo 2021: dalle 9.30 alle 18.30

  • Tra rifiuto e domanda: dinamiche e tecniche nell'alta conflittualità familiare
  • L'alta conflittualità di coppia e la figura del coordinatore genitoriale
  • L'utilizzo dei "piani genitoriali" per un'attivazione funzionale della comunicazione

MODULO 2 (online)
Venerdì 9 aprile 2021: dalle 9.30 alle 18.30

  • Tecniche di negoziazione in situazioni di conflitto genitoriale e intergenerazionale (con esercitazione)
  • Contesto giuridico e nomina del coordinatore genitoriale nel diritto di famiglia

Sabato 10 aprile 2021: dalle 9.30 alle 13.30

  • Contesto giuridico e strutturazione del dispositivo di coordinazione genitoriale nel lavoro sociale

MODULO 3 (online)
Venerdì 21 maggio 2021: dalle 9.30 alle 18.30

  • Diagnosi e psicopatologia nel contesto della coordinazione genitoriale
  • La funzione del coordinatore genitoriale nella tutela del minore, anche in situazioni di interculturalità (con esercitazione)
  • Figli "resistenti" nell'alta conflittualità familiare

Sabato 22 maggio 2021: dalle 9.30 alle 13.30

  • La risposta del minore in caso di conflitto genitoriale: indicatori di benessere e di malessere

MODULO 4 (in presenza, stante la situazione sanitaria)
Venerdì 18 giugno 2021: dalle 9.30 alle 18.30

  • Sviluppare competenze di "case management" (con esercitazione)
  • Il denaro nelle dinamiche familiari e nel conflitto: infedeltà finanziaria e maltrattamento economico

Sabato 19 giugno 2021: dalle 9.30 alle 13.30

  • La "violenza" del legame: il caso dell'IPV (Intimate Partner Violence)

MODULO 5 (in presenza, stante la situazione sanitaria)
Venerdì 2 luglio: dalle 9.30 alle 18.30

  • Utilizzo delle nuove tecnologie & Nodi e criticità nella coordinazione genitoriale
  • Tavola rotonda: La domanda di coordinazione genitoriale: apporti, declinazioni e significati
  • Apprendimento dall'esperienza (con esercitazione) & Chiusura

Il Corso prevede un numero massimo di 25 partecipanti e verrà svolto in forma blended (online e presenza).
Le domande di ammissione, corredate da curriculum vitae, verranno valutate in ordine di arrivo, con termine massimo di invio al 15 febbraio 2021.
Per coloro che saranno dichiarati idonei, anche a fronte di un eventuale colloquio di approfondimento, l'iscrizione e il pagamento andranno regolati 6 giorni prima dell'avvio del Corso.
A coloro che avranno frequentato almeno il 75% del corso e avranno superato la prova di verifica finale verrà rilasciato:

  • il diploma di perfezionamento;
  • l'attestato comprensivo degli ECM ottenuti.

Per informazioni e invio delle domande di ammissione, scrivere a: serviziocoppiafamiglia@unicatt.it con in copia conoscenza sara.pelucchi@unicatt.it, con oggetto "Corso di perfezionamento Coordinazione genitoriale / CV Nome Cognome"

Faculty

Iscrizioni

Prima di procedere con l'iscrizione al corso, è necessario inviare, entro e non oltre il 15 febbraio 2021, un'email (oggetto: "Corso di perfezionamento Coordinazione genitoriale / CV Nome Cognome") contenente:

  • la domanda di ammissione
  • il curriculum vitae
    ai seguenti contatti:
  • serviziocoppiafamiglia@unicatt.it
  • sara.pelucchi@unicatt.it (in copia conoscenza)

Per coloro che saranno dichiarati idonei, anche a fronte di un eventuale colloquio di approfondimento, l'iscrizione e il pagamento andranno regolati 6 giorni prima dell'avvio del Corso.

Il pagamento della quota di partecipazione può essere effettuato secondo le seguenti due modalità:
1) carta di credito (da questo sito): la notifica dell'avvenuto pagamento giungerà direttamente alla nostra Amministrazione
2) bonifico bancario intestato a: Università Cattolica del Sacro Cuore presso Intesa Sanpaolo Spa - Codice IBAN IT07 W 03069 03390 211610000191, indicando il nominativo del partecipante e il titolo del corso sulla causale del versamento. Si prega di far pervenire la ricevuta del pagamento effettuato via email a daniela.veritierovitulano1@unicatt.it

E' prevista una riduzione della quota d'iscrizione per laureati dell'Università Cattolica ai Servizi Premium della Community Alumni.


L'ammissione al corso è subordinata alla presentazione del curriculum e, se valutato necessario, ad un colloquio conoscitivo. È privilegiata una comprovata esperienza lavorativa di collaborazione pluriennale con i servizi nella presa in carico di situazioni familiari legate alla fase separativa separazione e/o divorzio.

Per partecipare, occorre:

  • inviare curriculum vitae all'indirizzo email: serviziocoppiafamiglia@unicatt.it e in copia conoscenza sara.pelucchi@unicatt.it, avente come oggetto "Corso di perfezionamento Coordinazione genitoriale / CV Nome Cognome", entro il 15/02/2021;
  • la Formazione Permanente invierà un'email con esito della selezione effettuata dal Direttivo Scientifico dei docenti;
  • dalla data di conferma dell'ammissione, i partecipanti selezionati dovranno finalizzare l'iscrizione online e procedere al pagamento della quota da versare entro e non oltre 6 giorni prima dell'avvio del corso.

980.00 Euro - Quota intera (esente Iva)
882.00 Euro - Quota Alumni Premium (esente Iva)

Partner

In collaborazione con:

Info e Contatti

  • Alta Scuola di Psicologia Agostino Gemelli
  • Via Nirone, 15 - Milano
  • Email: daniela.veritierovitulano1@unicatt.it
  • Tel. +39 02.7234. 5715
  • asag.unicatt.it