Formazione continuaLifelong Learning

Potenziare il linguaggio attraverso i meccanismi neuropsicologici

Tipologia:
Executive & Continuing Education
Area tematica:
Education & Social Work
Settore professionale:
Scuola, università, ricerca

Luogo:
Online

Da: 05/03/2021
A: 26/03/2021

Scadenza iscrizioni: 28/02/2021

Didattica per competenze, innovazione metodologica e competenze di base
Competenze digitali e nuovi ambienti di apprendimento
Competenze di lingua straniera Inclusione e disabilità

E' dato diffuso che le competenze linguistiche sono carenti nelle giovani generazioni. Alle difficoltà di comprensione e di espressione verbale si accompagnano talvolta specifici disturbi (per esempio la dislessia) la cui incidenza è crescente nella popolazione scolastica.
Come allora stimolare lo sviluppo delle capacità linguistiche? Lavorare su una carenza (quella linguistica) con il mezzo in cui si è carenti (ossia con esercizi linguistici) non sempre dà risultati. Un’alternativa è fare riferimento a un ambito diverso, possibilmente più motivante, per poi trasferire ciò che viene appreso al dominio in cui si è carenti. In questa prospettiva la musica ha molto da suggerire all’educazione e alla riabilitazione del linguaggio.
Un corpo consistente di ricerche mette in luce che linguaggio e musica implicano meccanismi cerebrali e psicologici comuni. In questa prospettiva le funzioni mentali coinvolte nella comprensione e produzione linguistica possono essere esercitate prendendo spunto dalle strutture musicali, producendo progressi che possono essere particolarmente utili per gli studenti che presentano fragilità e difficoltà o disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) nell'area linguistica e comunicativa.

Nel corso:

  • si ascolteranno spiegazioni e vedranno esempi per comprendere i meccanismi mentali e cerebrali alla base del linguaggio;
  • si compiranno esperienze dirette delle corrispondenze tra linguaggio e musica per migliorare la propria sensibilità a riguardo di vari aspetti del linguaggio verbale;
  • si sarà coinvolti in proposte operative concrete per sviluppare competenze linguistiche;
  • si programmeranno autonomamente ulteriori attività linguistiche da proporre nel proprio contesto di lavoro.

Ai partecipanti saranno resi disponibili slides, testi integrativi e di approfondimento, esempi delle attività pratiche, software per gli esercizi e sarà inviato un libro operativo.

Scarica la Brochure Richiedi informazioni

Destinatari

Il corso è rivolto a insegnanti di scuola primaria che operano nell’ambito dell’educazione linguistica, incluso l'insegnamento delle lingue straniere, o musicale.
Destinatari sono anche educatori, logopedisti e riabilitatori che intendono ampliare il proprio repertorio di strumenti per sviluppare capacità linguistiche e comunicative in bambini quando queste sono carenti o nel caso di disturbi e difficoltà (disturbo specifico del linguaggio, dislessia, disfasia, disprassia verbale, balbuzie, difficoltà nella produzione orale e scritta).
Le proposte operative presentate nel corso possono essere applicate anche dai genitori di bambini che presentano questi disturbi o difficoltà.
Ulteriori destinatari sono musicisti e insegnanti in scuole di musica.
Per seguire il corso non sono richieste competenze musicali.

Obiettivi

Al termine del corso il partecipante:

  • conoscerà i meccanismi che stanno alla base di difficoltà e disturbi linguistici e saprà applicare strumenti operativi per lo sviluppo di competenze linguistiche nei bambini;
  • più in specifico, saprà condurre attività per il potenziamento delle capacità di ascolto e comprensione, lettura, produzione orale e scritta di messaggi verbali e di esposizione a voce.

Programma

Lezione live 1: La competenza linguistica e la sua base psicologica e neurobiologica: dai suoni ai discorsi, dai grafemi ai testi (ore 2,5) Approfondimento individuale: lettura di testi, rielaborazione personale sulla base di una traccia data e discussione nel forum (2,5 ore) Lezione live 2: La lettura ritmica: dalla sua base neuropsicologica agli strumenti operativi (ore 2,5):
Approfondimento individuale: lettura di testi, rielaborazione personale sulla base di una traccia data e discussione nel forum (2,5 ore) Lezione live 3: Costruire discorsi e testi: meccanismi psicologici e attività pratiche (ore 2,5)
Project work: Costruzione di attività de proporre ai bambini ed eventuale loro applicazione-pilota (10 ore) Lezione live 4: Un progetto integrato di potenziamento neuro/psico-linguistico (ore 2,5)

Date lezioni online sincrone:
Lezione live 1: 5 marzo 2021, ore 16-18.30
Lezione live 2: 12 marzo 2021, ore 16-18.30
Lezione live 3: 19 marzo 2021, ore 16-18.30
Lezione live 4: 26 marzo 2021, ore 16-18.30

Faculty

Alice Cancer psicologa, assegnista di ricerca e docente nella Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ideatrice del Training di Lettura Ritmica (TLR), si occupa di disturbi dell’apprendimento e problemi del neurosviluppo e di interventi di potenziamento cognitivo
Serena Germagnoli psicologa, lavora in ambito psicoeducativo e collabora con lo SPAEE in progetti per la validazione di strumenti di potenziamento delle competenze

Iscrizioni

Iscrizione online al link sopra dedicato.
Il corso di formazione rientra nelle iniziative di formazione e aggiornamento del personale scolastico organizzate dall'Università Cattolica, soggetto qualificato dal MIUR ai sensi della Direttiva n. 170 del 21/03/2016. I partecipanti possono perciò beneficiare dell'esonero dagli obblighi di servizio. La partecipazione dà luogo agli effetti giuridici ed economici previsti dalla normativa vigente (nota MIUR n. 2915 del 15/09/2016).
Il corso è finanziabile con la "Carta del docente" prevista dalla L. 107/2015 c.d. "buona scuola".

Modalità con CARTA DEL DOCENTE:
prima di accedere all'iscrizione online, il partecipante dovrà generare il buono dal sito "Carta del docente". Occorre generare un buono come esercente fisico del valore della quota di partecipazione e selezionare l'opzione "Corsi aggiornamento Enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016". Durante la procedura online verrà richiesto di inserire il codice del buono.
Ai fini della verifica della validità del codice è necessario inviarci una mail con il codice in formato pdf.

Le scuole paritarie aderenti ad un Fondo Interprofessionale possono iscrivere i propri docenti usufruendo di forme di finanziamento in virtù del Fondo di appartenenza. Per maggiori informazioni: fondi.interprofessionali@unicatt.it

Quota di partecipazione


200.00 Quota di partecipazione, esente iva
180.00 Per i laureati UCSC e coloro che sono stati immatricolati e Master, TFA, 24 CFU, PAS esente iva

Info e Contatti

Per maggiori informazioni sul corso scrivere a: cattolicaperlascuola@unicatt e il sito web dedicato: https://www.unicatt.it/cattolicaperlascuola/scuola-home
Per supporto relativamente all'iscrizione: elisa.ballerini@unicatt.it