Formazione continuaLifelong Learning

Sistemi venosi a medio e lungo termine tipo PICC e Midline: indicazioni, impianto, gestione

Tipologia:
Corsi di perfezionamento
Area tematica:
Sanità
Settore professionale:
Sanità

Luogo:
Fondazione Poliambulanza Via Bissolati, 57 - Brescia

Da: 01/01/2021
A: 30/06/2021

Scadenza iscrizioni: 31/12/2020

Il corso è finalizzato a fornire conoscenze teoriche complete ed aggiornate riguardanti gli accessi venosi ad impianto periferico e a far acquisire la manualità tecnica di impianto eco guidato degli accessi ad impianto brachiale attraverso un percorso formativo pratico comprendente: l’esercitazione diretta su manichini e simulatori, l’assistenza all’impianto su paziente eseguito da operatori esperti, il posizionamento diretto su paziente sotto il controllo ed il monitoraggio di un tutor.

Richiedi informazioni

Destinatari

Laureati in Medicina e chirurgia e in Scienze Infermieristiche (ovvero diplomati infermiere professionale in possesso di maturità quinquennale, diplomati di Scienze Infermieristiche (Tab. XXXIX-ter), diplomati universitari Infermiere (Tab. XVIII-ter) interessati ad acquisire le metodiche di impianto ecoguidato dei sistemi venosi a medio termine a accesso brachiale, sia centrali (PICC) che periferici (Midline).

Obiettivi

Il corso teorico pratico è finalizzato ai seguenti obiettivi:
a) fornire conoscenze teoriche complete e aggiornate riguardanti gli accessi venosi a impianto brachiale, sia per quanto riguarda le indicazioni cliniche che le tecniche di inserzione e di gestione, con particolare riguardo alla prevenzione delle complicanze precoci e tardive, secondo le più recenti raccomandazioni e linee guida nazionali ed internazionali basate sulle evidenze.
b) far acquisire la manualità tecnica per l’impianto sicuro eco-guidato degli accessi ad impianto brachiale, attraverso un percorso formativo pratico comprendente: la esercitazione diretta su manichini e simulatori, l’assistenza all’impianto su paziente eseguito da operatori esperti, il posizionamento diretto su paziente sotto il controllo ed il monitoraggio di un tutor.

Programma

I GIORNO
Principali dispositivi centrali e periferici a breve, medio e lungo periodo
Indicazioni e controindicazioni
Anatomia e fisiologia della circolazione degli arti superiori
Principi fisici degli ultrasuoni
Utilizzo di base di un ecografo

II GIORNO
Tecnica di posizionamento dei PICC
TIP Location
TIP Navigation
Gestione delle complicanze durante il posizionamento di PICC e Midline

III GIORNO
Gestione PICC e MIDLINE
La rimozione del PICC
Aspetti medico-legali del posizionamento di cateteri venosi centrali ad accesso periferico
PICC Team Aziendale

IV GIORNO
Esercitazioni sulla preparazione del materiale per il posizionamento PICC
Corretta scelta del presidio (casi clinici)
Sharlock
Organizzazione tirocinio

V GIORNO
Esercitazioni su manichino (posizionamento di PICC)

VI GIORNO
Esercitazioni su manichino (posizionamento di PICC)
Valutazione preliminare dei discenti per accesso al posizionamento su pazienti

TIROCINIO 25 ore a piccoli gruppi
Osservazione di 4 posizionamenti di PICC o Midline
Frequenza dell’ambulatorio per le medicazioni PICC
Posizionamento, con supervisione del tutor, di almeno un PICC o Midline

Faculty

Iscrizioni

Saranno ammessi a partecipare da un minimo di 15 a un massimo di 20 candidati in possesso dei requisiti previsti.

I candidati dovranno superare una prova orale consistente in una verifica delle conoscenze di base, previa valutazione del curriculum di studio e scientifico/professionale.

La frequenza del corso è obbligatoria (almeno all’80% delle lezioni).

Le tasse accademiche dovute per l’intero corso, a titolo di rimborso delle spese del materiale didattico e di organizzazione, ammontano a € 1000,00.
E’ stabilito un versamento di € 50, quale contributo per le attività di segreteria e per le prove di selezione. Copia del versamento dovrà essere inviato via mail a cdl.segreteria@poliambulanza.it

A conclusione del corso, a coloro che avranno superato la verifica finale per la valutazione del livello formativo e di apprendimento raggiunto, ai sensi dell’art. 6 della legge 341/1990, verrà rilasciato un attestato.

In tema di esoneri ECM si rinvia alla Determina della CNFC del 17 luglio 2013 avente per oggetto: Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione, che potrà essere consultata presso il sito dell’AGENAS

L’Università Cattolica del Sacro Cuore si riserva di non attivare o di annullare il corso qualora non si raggiunga la copertura delle spese.


Info e Contatti

Fondazione Poliambulanza
mst.coord@poliambulanza.it
Tel. 030-3518932